Comune di Rosello

IL TERRITORIO

Il fantastico catalogo sul territorio racchiude tutti i monumenti, le aree verdi ed ogni informazione degna di nota sul nostro territorio.

 

IL COMUNE

Nell'area del Comune di Rosello troverai informazioni circa amministrazione, statuti, atti, delibere, modulistica, bandi e concorsi.

LE NOTIZIE

Il Comune di Rosello informa i suoi cittadini attraverso la sezione notizie. Scopri ciò che accade nel tuo territorio.

I.M.U. ANNO 2018
Venerdì 01 Giugno 2018 10:28
PDF Stampa E-mail

COMUNE DI ROSELLO

(Provincia di Chieti)

Piazza Municipio, n°1 

CAP 66040 – Tel. 0872-948131 – Fax. 0872-948093 - Codice Fiscale 81002970697 – Partita IVA 01217040698- e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - web:

I.M.U. ANNO 2018

AVVISO AI CONTRIBUENTI

Il giorno 18 Giugno 2018 scade il termine per il pagamento della prima rata dell’Imposta Municipale Propria ( I.M.U ).

La legge di stabilità dell’anno 2018, ha disposto anche per l’anno 2018 il blocco degli aumenti dei tributi locali.

Pertanto, per l’anno 2018 sono confermate le aliquote dell’IMU in vigore nell’anno 2015, così come approvate con la deliberazione del Consiglio comunale n. 12 del 14.09.2015.

VERSAMENTO -

I contribuenti dovranno versare la prima rata, pari al 50%, sulla base delle seguenti aliquote deliberate dal Comune per l’anno 2015 e confermate anche per l’anno 2018:

- 4,00 per mille per le categorie di immobili A1- A8 – A9 e relative pertinenze ( C2- C6 – C7 ) adibite ad abitazione principale, con detrazione di euro 200,00 –

- 10,6 per mille per gli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D;

- 9,00 per mille per le unità immobiliari della categoria A non adibite ad abitazione principale;

- 9,00 per mille per le unità immobiliari della categorie B-C-E -;

- 9,00 per mille per le aree edificabili;

Per l’applicazione del tributo vanno prese in considerazione anche le norme contenute nel regolamento comunale approvato con deliberazione consiliare n. 22 del 29.10.2012.

Ai sensi dell’art. 9 bis del DL n. 47 del 28.03.2014, convertito con la legge n. 80/2014, a partire dall’anno 2015 è considerata direttamente adibita ad abitazione principale una ed una sola unità immobiliare posseduta da cittadini italiani residenti all’estero ( AIRE ), già pensionati nei rispettivi paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata o data in comodato d’uso. Per beneficiare di tale agevolazione, è necessario presentare apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà con allegato documento di riconoscimento, in corso di validità.

DICHIARAZIONE -

Sono tenuti alla presentazione della dichiarazione I.M.U. ,entro il 30 giugno dell’anno successivo alla data in cui si sono verificate le variazioni, i contribuenti che:

-          hanno acquistato, venduto, ereditato immobili;

-          hanno cambiato residenza;

-          intendono beneficiare della riduzione per inagibilità, inabitabilità;

-          devono evidenziare variazioni comunque non desumibili d’ufficio.

Per quanto non indicato si fa riferimento all’avviso IMU dell’anno 2012. Tutte le informazioni potranno essere richieste presso gli uffici comunali.

ROSELLO, 23.05.2018

                                                                                                                                         F.TO

IL SEGRETARIO COMUNALE

DR. NICOLA DI FRANCESCO